Cerca
Menu Menu

Perché i prati fioriti stanno vivendo un aumento di popolarità?

I prati fioriti stanno cambiando quello che consideriamo un "giardino" tradizionale e potrebbero avere effetti a lungo termine sul nostro approccio ai progetti naturali personali.

Hai mai sentito parlare di un "prato di fiori selvatici"?

Chi ha familiarità con i dettagli del giardinaggio potrebbe già essere al corrente, ma i prati di fiori selvatici potrebbero presto diventare un punto fermo dell'industria del giardinaggio.

Che cosa esattamente cambiano ciclicamente loro, però? Coltivati ​​con miscele di specie autoctone, invece delle più tradizionali piante da giardino appositamente selezionate, i prati di fiori selvatici hanno iniziato a guadagnare notorietà come forma facile di attivismo ambientale intorno al 2018, spinti da gruppi di conservazione della natura come il RSPB.

La loro estetica a quel tempo era un po' fuori dal comune: i prati fioriti sono molto più cresciuti e hanno un aspetto meno ordinato rispetto ai prati tradizionali, dal momento che il punto è lasciare che sia solo una volta che hai piantato.

Ora con l'ascesa del estetica da cottage e un nuovo apprezzamento per l'organico e l'imprevedibile, stanno vivendo un aumento di popolarità – da case di celebrità a parchi pubblici. Prestigiose riviste come Architectural Digest cantano le loro lodi e le aziende di design esclusive vantano le loro varietà di successo.

E per una buona ragione! In primo luogo, poiché le specie autoctone sono già adattate a dove le pianti, i prati di fiori selvatici richiedono molta meno potatura, acqua e sforzi per mantenerli. Successivamente, e soprattutto, lo sono ottimo per il tuo ecosistema locale.

I prati fioriti attraggono, nutrono e proteggono la fauna locale con piante che si adattano naturalmente al clima e all'ecologia locali. Sono particolarmente utili per le api, il cui numero è in costante declino negli ultimi decenni.

Le piante più robuste possono anche fungere da barriere naturali contro le inondazioni. Mentre un tipico prato verde non sarà molto utile in un temporale, un ecosistema di specie autoctone può agire come una spugna per assorbire l'acqua dell'alluvione.

Le loro radici più profonde significano che neanche il tuo nuovo prato sarà spazzato via. Tutto ciò è particolarmente utile se vivi in ​​​​una città, dove c'è una rottura degli ecosistemi naturali molto probabile che accada.

La cosa migliore dei prati fioriti è che sono super facili da creare per te stesso. Se non hai molto tempo, ma hai un pezzo di prato, la cosa migliore che puoi fare è lasciare che sia.

Ciò consentirà alla natura di fare il suo corso, ed è probabile che erbe e fiori autoctoni inizieranno a spuntare da soli. Se vuoi un prato più intenzionale, puoi diserbare e coltivare leggermente il terreno, quindi acquistare una miscela di semi che funzioni per la tua zona.

Anche i garden center locali e i gruppi di conservazione vendono miscele di semi su misura adattato alla tua zona e al tuo ambiente. Puoi persino ottenerne uno per effetti specifici, ad esempio piante più corte, più fiori o piante che attirano tipi specifici di fauna selvatica, come uccelli e api.

E se vuoi davvero essere creativo con esso, fai qualche ricerca sui tipi di piante originarie della tua zona e crea il tuo mix unico. Specialisti del design per la casa, prendete nota!

Qualunque sia il livello raggiunto, aiuterai a preservare la biodiversità e a migliorare la resilienza climatica del tuo quartiere.

In questo momento, la parola "prato" fa pensare a distese erbose ampie e ordinate, magari con una fila di petunie o qualche arbusto squadrato ai bordi.

Tuttavia, la popolarità del prato di fiori selvatici potrebbe significare un intero cambiamento nel modo in cui pensiamo al giardinaggio in generale. Invece di un processo puramente decorativo, i prati fioriti consentono a un giardino di contribuire positivamente a un ecosistema più ampio.

 

Terza Newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter per il pianeta positivo

Accessibilità