Derrick Wachaya

scrittore Nairobi, Kenya

Sono Derrick (Lui/Lui), laureato in giornalismo e comunicazione di massa presso la Technical University di Mombasa, in Kenya. Attualmente scrivo di argomenti di tendenza e delle principali questioni che riguardano Africa for Thred, in particolare riguardo agli SDGs. Visualizza il mio Twitter qui se vuoi inviarmi un feedback.

Derrick è laureato in giornalismo e comunicazione di massa presso la Technical University di Mombasa, in Kenya. Mentre ero al liceo, ho fatto un po' di francese, ma fino ad ora mi destreggio con le pronunce e sono ancora terribile.

Subito dopo la laurea sono entrato in una società di comunicazione come stagista in Social Media Community Management. Durante i miei studi ho ricevuto una formazione in animazione. Il mio nuovo amore per la comunicazione visiva potrebbe essere la mia prossima grande impresa – beh, quando deciderò di esplorarla completamente!

Attualmente scrivo di argomenti di tendenza e delle principali questioni che riguardano Africa for Thred, in particolare riguardo agli SDGs. Il mio obiettivo è aumentare la consapevolezza sul lavoro svolto in questo momento per realizzare un futuro positivo e prospero! Oh, e amo la buona musica, questa è la mia terapia, anche quando scrivo.

Ultime storie da Derrick

La Gen Z egiziana sta combattendo contro l'inquinamento da plastica

La Gen Z egiziana sta combattendo contro l'inquinamento da plastica

L'Egitto sta affrontando un grave problema di inquinamento da plastica. Tuttavia, una nuova generazione sta agendo. La generazione Z sta diventando sempre più esplicita e attiva nei suoi sforzi per combattere l'inquinamento da plastica. Negli ultimi anni, l'inquinamento da plastica è diventato una preoccupazione crescente in Egitto. Il paese è uno dei maggiori produttori di rifiuti di plastica al mondo, con una stima di 3.2 milioni di tonnellate generate ogni anno. Questi rifiuti spesso finiscono nel...

By Nairobi, Kenya
In Burkina Faso continuano i rapimenti da parte di aggressori armati

In Burkina Faso continuano i rapimenti da parte di aggressori armati

All'inizio di questo mese, 66 persone sono state rapite da assalitori armati nella provincia settentrionale di Soum, fuori da due villaggi nel distretto di Arbinda. Per un decennio, il Burkina Faso ha subito numerosi rapimenti da parte di islamisti violenti con legami confermati con gruppi jihadisti di al-Qaeda e ISIL (ISIS). Secondo l'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), nel corso degli anni quasi 2 milioni di civili sono stati sfollati e migliaia sono stati uccisi. Lo spostamento interno è considerato...

By Nairobi, Kenya
La crisi economica costringe i giovani tunisini a emigrare in Europa

La crisi economica costringe i giovani tunisini a emigrare in Europa

Più di 20,000 Gen Z dalla Tunisia hanno provato ad attraversare il Mar Mediterraneo nel 2022. Le difficoltà economiche e la disoccupazione sono le principali cause della migrazione europea, poiché i giovani cercano di migliorare la propria vita. La Tunisia ha dovuto affrontare una crisi economica poiché l'inflazione ha raggiunto il suo record più alto in oltre 3 decenni al 9% nel 2022. Secondo la Banca mondiale, il tasso di disoccupazione dei giovani di età compresa tra 15 e 24 anni nel...

By Nairobi, Kenya
Meek Mill criticato per le riprese al palazzo presidenziale in Ghana

Meek Mill criticato per le riprese al palazzo presidenziale in Ghana

Il rapper americano, Meek Mill, che ha recentemente appreso di essere in parte ghanese, ha affrontato il contraccolpo degli africani occidentali dopo aver girato il suo video musicale alla Jubilee House, l'ufficio presidenziale ufficiale e la casa. L'artista hip-hop Meek Mill è popolare tra i millennial africani e la generazione zero. L'amore per il genere in Africa è cresciuto notevolmente nel corso degli anni poiché la Gen Z accoglie le influenze internazionali all'interno della propria cultura. La maggior parte dei rapper in arrivo dal...

By Nairobi, Kenya
Comprendere l'incuria nello slum galleggiante della Nigeria Makoko

Comprendere l'incuria nello slum galleggiante della Nigeria Makoko

Makoko, la baraccopoli galleggiante più grande del mondo, si trova sulla laguna di Lagos in Nigeria. Ha una popolazione di oltre 200,000 persone che vivono in condizioni precarie, con accesso limitato ai servizi di base come istruzione, acqua pulita, servizi igienici, assistenza sanitaria ed elettricità. Lo slum di Makoko è stato un villaggio di pescatori per decenni e ha attratto molti dai paesi vicini come il Benin. I residenti vivono in case costruite su palafitte sull'acqua...

By Nairobi, Kenya
Come il Camerun è stato governato da un presidente per quarant'anni

Come il Camerun è stato governato da un presidente per quarant'anni

Per quattro decenni, il Camerun è stato governato da un unico partito. Più del 65% della sua popolazione non ne ha mai conosciuto un altro. Il regime del presidente Paul Biya ha portato a una diffusa instabilità in Camerun. Il Camerun è governato da oltre 89 anni dal presidente Paul Biya, 40 anni. È il capo di stato africano più anziano e il secondo più longevo. Il paese ha avuto solo due presidenti da quando ha ottenuto l'indipendenza dalla Francia nel...

By Nairobi, Kenya
Comprendere la transizione del Kenya verso l'energia pulita

Comprendere la transizione del Kenya verso l'energia pulita

Il Kenya è tra le principali nazioni africane nell'energia rinnovabile, generando attualmente oltre il 75% da fonti rinnovabili, principalmente geotermica e idroelettrica. Secondo il governo, il paese cerca di passare al 100% di energia pulita entro il 2030. La crisi climatica del Kenya ha lasciato la sua popolazione settentrionale senza cibo, riparo e insediamento. La devastante siccità ha lasciato migliaia di animali morti, bambini malnutriti e migliaia di persone costrette a fuggire dalle loro case in...

By Nairobi, Kenya
Migliaia di bambini sfollati in Mali non hanno identità legale

Migliaia di bambini sfollati in Mali non hanno identità legale

Dal 2012, i disordini in Mali hanno ucciso migliaia di persone che sono rimaste coinvolte in scontri tra forze di sicurezza e combattenti jihadisti. Secondo le Nazioni Unite, la guerra ha provocato lo sfollamento di quasi 500,000 persone, compresi i bambini. Una nuova relazione del Norwegian Refugee Council (NRC) afferma che 148,600 bambini sfollati in Mali non hanno un'identità legale. La mancanza di documentazione ufficiale significa che i bambini sono a rischio di emarginazione e potenziali violazioni dei diritti umani. In un...

By Nairobi, Kenya
La Gen Z africana ha chiesto alla COP27 di affrontare l'emergenza climatica

La Gen Z africana ha chiesto alla COP27 di affrontare l'emergenza climatica

Alla COP27 di quest'anno, i giovani attivisti africani per il clima hanno chiesto azioni e non parole. L'Africa è stata la più colpita dagli effetti del cambiamento climatico. La sessione di Young Africa di quest'anno ha rivelato che l'adattamento e il finanziamento sono priorità per frenare l'emergenza climatica. Secondo le Nazioni Unite, più di 30 milioni di persone del Corno d'Africa hanno bisogno di cibo, riparo e servizi medici. Nonostante gli sforzi intrapresi da...

By Nairobi, Kenya
L'Uganda chiude le scuole in anticipo a causa dell'ondata di Ebola tra i bambini

L'Uganda chiude le scuole in anticipo a causa dell'ondata di Ebola tra i bambini

L'Uganda sta combattendo la sua ottava epidemia di Ebola, causata dal Sudan ebolavirus. Secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità, sono stati registrati più di 65 decessi, tra cui più di otto bambini in età scolare. Quest'anno l'Uganda ha dovuto affrontare catastrofi sia ambientali che sanitarie, mettendo in pericolo migliaia di vite. Sei distretti ugandesi hanno casi di Ebola, compresa la capitale, Kampala. La scorsa settimana, tutte le scuole primarie e secondarie dell'Uganda sono state chiuse a causa di...

By Nairobi, Kenya